News

Incontro con i candidati alle elezioni del CSM

Liguria 7 marzo 2018

Carmelo Celentano (Sostituto Procuratore Generale presso la Procura Generale della Corte di Cassazione)

Gianluigi Morlini (Giudice del Tribunale di Reggio Emilia)

Luigi Spina (Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari)

Per interrogarci su: <<C.S.M. verso quale autogoverno?>>

Sarà presente il consigliere del CSM: Rosario SPINA

che introduce e presiede

Al termine dell'incontro seguirà un momento conviviale  presso il locale MUA' (vedere menù allegato) sito in Genova via San Sebastiano 13.

Continua...

01 marzo 2018

Report CDC

L'ordine del giorno del CDC del 23 e 24 febbraio 2018 era particolarmente nutrito prevedendo ben nove punti:

1.  Sostituzione dei componenti del CDC dimissionari: Davigo, Marra, Pepe;

2.  Proposta di modifica del Codice Etico dell'ANM introducendo regole relative all'utilizzo dei social network da parte dei magistrati;

3.  Documento della commissione permanente in materia di esecuzione penale carcere sul decreto legislativo di riforma dell'ordinamento penitenziario: discussione ed eventuale approvazione;

4.  Discussione della proposta di modifica statutaria elaborata dalla commissione competente;

5.  Discussione del documento presentato dal gruppo Autonomia e Indipendenza relativo a sussidi per i magistrati in malattia e alla sicurezza negli uffici giudiziari;

6.  Documento della commissione permanente in materia di responsabilità civile e disciplinare dei magistrati;

Continua...

26 febbraio 2018

A margine dello scorso CDC

Unità per la Costituzione, fin dall'inizio del mandato del C.D.C. in carica, ha profuso il massimo impegno nella ricostituzione dell'unità associativa, chiedendo a tutte le componenti di condividere le difficili responsabilità che derivano dal dovere di rappresentare la Magistratura in una stagione politica inedita rispetto al passato. In questa direzione, su nostra spinta, nel marzo 2016 fu siglato "un patto di legislatura" che prevedeva la turnazione paritaria di tutte le cariche rappresentative e del coordinamento dell'ufficio sindacale. Nello scorso anno abbiamo, poi, dovuto prendere atto della rottura di quell'unità così faticosamente ricostruita; ciononostante abbiamo ritenuto di dovere, ripetutamente, invitare i colleghi eletti nelle liste di Autonomia e Indipendenza a rimeditare la loro scelta, certi che nessuno di loro volesse, impropriamente, utilizzare il mandato ricevuto dai colleghi in vista delle ancora lontane elezioni per il rinnovo del C.S.M. Ma lo scorso C.D.C. ha deluso anche questa aspettativa, essendo stato rivelato che tre dei quattro eletti nelle liste di Autonomia e Indipendenza

Continua...

26 febbraio 2018

Tavola rotonda in materia di intercettazioni

Milano 9 marzo 2018

Introduce:

Gianluigi Morlini (Giudice Tribunale Reggio Emilia)

Ne discutono:

Alessandra Cerreti (Sostituto Procuratore Milano)

Giuseppe Guastella (Giornalista de "Il Corriere della Sera")

Gianluca Varraso (Professore Ordinario Università Cattolica Milano e Avvocato del Foro di Milano)

Continua...

13 febbraio 2018

Convegno Percorsi - Innovazione e Giustizia

Percorsi Innovazione e Giustizia

In occasione dell'inaugurazione dell'ufficio per le relazioni con il pubblico del Palazzo di Giustizia di Catania, i dirigenti degli uffici giudiziari del distretto della Corte di appello di Catania e i rappresentanti delle professioni del territorio si confrontano sui "percorsi" di innovazione

Continua...

10 febbraio 2018

Relazione Roberto Carrelli Palombi

1. Rinnovo dei vertici della Suprema Corte.

Buon anno a tutti. È la prima volta che ci vediamo in questo 2018 denso di appuntamenti importanti per la vita della del Paese, delle Istituzioni e della Magistratura in particolare e, nel nostro piccolo, anche del nostro gruppo.

In primo luogo ed a nome di tutti i colleghi che si riconoscono in Unità per la Costituzione sento il dovere di fare un fortissimo e sentito augurio di buon lavoro all'amico Riccardo Fuzio, che, meritatamente, ha, di  recente, assunto la più alta carica della Magistratura requirente. In linea più generale deve evidenziarsi come  il C.S.M. sia riuscito, nei tempi programmati ed in una situazione di grandissima difficoltà politica, a rinnovare i vertici della Corte di Cassazione e della Procura Generale con la nomina dei colleghi Giovanni Mammone e Riccardo Fuzio.

Al di là dell'indiscussa autorevolezza e professionalità dei nominati è stata fatta una scelta che, giustamente, ha privilegiato percorsi professionali maturati, in prevalenza

Continua...

07 febbraio 2018

Magistratura e politica - Articolo di Liana Milella su Repubblica del 28/01/2018

L'articolo pubblicato sulla prima pagina di Repubblica suggerisce brevi considerazioni sui rapporti tra politica e magistratura. Viene,in particolare rilevato che " i giudici non sono più il fiore all'occhiello della politica ,soprattutto del P.D.,   che rinuncia alle toghe in lista; volano in basso nei sondaggi sul gradimento della gente; non hanno più il peso di prima nel valutare le leggi (vedi le riforme delle intercettazioni e della prescrizione); su di loro incombe la responsabilità e, nel sentire comune, la colpa per i processi troppo lenti; non sono più liberi di parlare per la minaccia concreta di una azione disciplinare (vedi il caso Woodcok); i vertici della cassazione e dei singoli uffici giudiziari impegnati nella inaugurazione dell'anno giudiziario invitano i colleghi al massimo riserbo abbandonando l'uso dei social; non sono più neppure liberi di candidarsi e poi di tornare al proprio lavoro cosa pur garantita dalla costituzione, perché ormai nel comune sentire per i magistrati le porte girevoli non sono più garanzia di imparzialità; più che un conflitto tra giudici e politici chiuso consensualmente sembra una sconfitta dei primi arresi ai secondi, si sono lasciati alle spalle il resistere, resistere, resistere del p.g. Borrelli e rischiano di presentarsi nudi e privi di alleati all'appuntamento del nuovo governo con possibile separazione delle carriere.  

Continua...

02 febbraio 2018