Articolo 6

Presidente della corrente

l.  Il Presidente della corrente è eletto dal Comitato di Coordinamento Nazionale, a maggioranza dei due terzi dei presenti, tra tutti gli aderenti alla corrente.

2.  Il Presidente ha la rappresentanza della corrente in conformità delle linee programmatiche e dei deliberati dell'Assemblea Generale, del Comitato di Coordinamento e della Segreteria Nazionale. Presiede, altresì, il Comitato di Coordinamento Nazionale.

3.  In caso di impedimento o di dimissioni le sue funzioni sono esercitate dal componente del Comitato di Coordinamento più anziano  d'età.

4.  Il Presidente resta in carica quattro anni ed è immediatamente rieleggibile per una sola volta. Può essere revocato dal Comitato di Coordinamento con la medesima maggioranza prevista per la sua elezione.